Download Freewww.bigtheme.net/joomla Joomla Templates Responsive
Ammesso il cambio di religione del figlio in caso di conflitto dei genitori purchè non gli si arrechi pregiudizio

Ammesso il cambio di religione del figlio in caso di conflitto dei genitori purchè non gli si arrechi pregiudizio

In caso di conflitto genitoriale sull’educazione religiosa del figlio minore, possono essere adottati anche provvedimenti contenitivi o restrittivi dei diritti individuali di libertà religiosa dei genitori, purché intervengano all’esito di un accertamento in concreto, basato sull’osservazione e sull’ascolto del minore e sulla verifica che il mutamento non comprometta la sua salute psico-fisica o il suo […]

Lede i diritti costituzionali della madre l’invito del Giudice ad un percorso psicoterapeutico

Lede i diritti costituzionali della madre l’invito del Giudice ad un percorso psicoterapeutico

L’invito del giudice al genitore a seguire un percorso psicoterapeutico per superare le criticità del rapporto con il figlio costituisce una forma di condizionamento idonea ad incidere sulla libertà di autodeterminazione del genitore stesso. È quanto stabilito dalla Corte di Cassazione nell’ambito di un procedimento per la regolamentazione dell’affidamento della figlia minore, ove il Tribunale […]

No all’affido esclusivo anche se l’altro genitore vive all’estero

No all’affido esclusivo anche se l’altro genitore vive all’estero

L’affido condiviso non può ragionevolmente ritenersi precluso dalla oggettiva distanza esistente tra i luoghi di residenza dei genitori, potendo detta distanza incidere soltanto sulla disciplina dei tempi e delle modalità della presenza del minore presso ciascun genitore. Nell’attuale panorama, nel quale molto si discute di filiazione, la Cassazione si è pronunciata in tema di affidamento […]

Mantenimento dei figli: l’assegno si calcola sui redditi netti del professionista

Mantenimento dei figli: l’assegno si calcola sui redditi netti del professionista

Le dichiarazioni dei redditi del professionista, poiché di natura autodichiarativa, vanno valutate con ragionevole prudenza ed, ai fini della quantificazione dell’assegno per i figli, si fa riferimento alla media reddituale netta, essendo gli introiti professionali suscettibili di incremento. È quanto affermato dalla Suprema Corte con la sentenza n. 5449 del 25.02.2019 in un caso in […]

L’affidamento paritetico dei figli è la soluzione da preferire

L’affidamento paritetico dei figli è la soluzione da preferire

La soluzione della suddivisione paritetica dei tempi di permanenza del figlio presso i genitori separati risponde agli interessi della prole ed è pertanto da preferire laddove ve ne siano le condizioni di fattibilità, tenendo sempre in considerazione le caratteristiche del caso concreto. Il Tribunale di Catanzaro anticipa i contenuti del ddl Pillon, all’esame del Parlamento, […]

Il figlio va risarcito per la morte del padre disoccupato

Il figlio va risarcito per la morte del padre disoccupato

La mancanza di un reddito al momento dell’infortunio mortale, per essere il soggetto leso disoccupato, non esclude la risarcibilità del danno patrimoniale futuro al figlio minore privato di ogni chance di conseguire un apporto economico da parte del congiunto. Detto principio è stato espresso lo scorso 30 agosto dalla Corte di Cassazione, chiamata ad occuparsi […]