Download Freewww.bigtheme.net/joomla Joomla Templates Responsive
La responsabilità genitoriale cessa con la maggiore età del figlio

La responsabilità genitoriale cessa con la maggiore età del figlio

Con un recente sentenza, qui sotto allegata, la Corte di Cassazione ha ribadito che il raggiungimento della  maggiore età del figlio nel corso di un procedimento per la dichiarazione di decadenza dalla responsabilità genitoriale comporta il venir meno dell’interesse delle parti alla decisione e la conseguente pronuncia di cessazione della materia del contendere. Nel caso […]

La riduzione dell’assegno per il figlio richiede una chiara ricostruzione della situazione reddituale del genitore

La riduzione dell’assegno per il figlio richiede una chiara ricostruzione della situazione reddituale del genitore

La Corte d’Appello di Venezia nell’ambito di un procedimento di modifica delle condizioni di divorzio ha stabilito che, al fine della determinazione dell’assegno di mantenimento per il figlio, è necessario che il genitore obbligato fornisca una chiara ed attendibile ricostruzione della propria situazione reddituale e patrimoniale; la “nebulosità” di tale condizione non consente una riduzione […]

Niente cognome paterno al figlio che non lo vuole

Niente cognome paterno al figlio che non lo vuole

Nell’ambito di un giudizio per il riconoscimento del figlio nato fuori dal matrimonio, il Giudice può escludere l’attribuzione al minore del cognome paterno, se questi si oppone ed intende mantenere il cognome materno precedentemente attribuitogli, divenuto autonomo segno della sua identità personale. È quanto stabilito dalla Corte di Cassazione con un recente sentenza qui sotto […]

L’assegno divorzile premia il contributo domestico fornito dal coniuge debole

L’assegno divorzile premia il contributo domestico fornito dal coniuge debole

A seguito della pronuncia delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione n. 18287/2018 anche i Tribunali di merito si stanno adeguando al nuovo orientamento oramai consolidatosi in materia di assegno di divorzile a mente del quale l’emolumento in questione può avere natura anche risarcitoria essendo finalizzato a “premiare” il contributo fornito dal coniuge debole alla […]

Reversibilità: negata al figlio già titolare di pensione di invalidità

Reversibilità: negata al figlio già titolare di pensione di invalidità

Può essere negata la pensione di reversibilità al figlio che al momento della morte del genitore non conviveva con quest’ultimo ed era già titolare di una pensione di invalidità di importo pressoché identico all’emolumento previdenziale percepito dall’ascendente. È quanto stabilito dalla Corte di Cassazione con una recentissima pronuncia qui sotto allegata. Nel caso in esame […]

Il danno da privazione della figura genitoriale deve essere specificamente provato

Il danno da privazione della figura genitoriale deve essere specificamente provato

Il danno non patrimoniale derivante dalla privazione della figura paterna deve essere specificamente ed adeguatamente provato dal danneggiato, dovendo consistere nel radicale cambiamento di vita, nell’alterazione della personalità e nello sconvolgimento dell’esistenza del figlio. In ragione di tale principio, la Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso presentato da un figlio che aveva convenuto il […]