Download Freewww.bigtheme.net/joomla Joomla Templates Responsive
Ammesso il cambio di religione del figlio in caso di conflitto dei genitori purchè non gli si arrechi pregiudizio

Ammesso il cambio di religione del figlio in caso di conflitto dei genitori purchè non gli si arrechi pregiudizio

In caso di conflitto genitoriale sull’educazione religiosa del figlio minore, possono essere adottati anche provvedimenti contenitivi o restrittivi dei diritti individuali di libertà religiosa dei genitori, purché intervengano all’esito di un accertamento in concreto, basato sull’osservazione e sull’ascolto del minore e sulla verifica che il mutamento non comprometta la sua salute psico-fisica o il suo […]

La madre non va sanzionata se il figlio non vuole vedere il padre

La madre non va sanzionata se il figlio non vuole vedere il padre

Se il figlio decide autonomamente di non intrattenere rapporti con il padre, senza condizionamenti della madre, quest’ultima non ne ha colpa e non possono pertanto essere pronunciati nei suoi confronti provvedimenti sanzionatori. Pronunciandosi in questo senso, la Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso di un padre che, nell’ambito di un procedimento per separazione personale […]

La ex fa la colf? Le è dovuto l’assegno di divorzio

La ex fa la colf? Le è dovuto l’assegno di divorzio

Ha diritto all’assegno di divorzio la ex moglie che svolge attività di collaboratrice domestica in maniera irregolare e discontinua, che non le garantisce una capacità economica sufficiente e dignitosa. La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza dello scorso 15 ottobre, ha rigettato il ricorso di un uomo che aveva chiesto la revoca dell’assegno di divorzio […]

Addio al tenore di vita anche per l’assegno di separazione

Addio al tenore di vita anche per l’assegno di separazione

Sulla scia di quanto già previsto per l’assegno di divorzio, anche per la quantificazione dell’assegno di mantenimento riconosciuto in sede di separazione non rileva più il tenore di vita goduto in costanza di matrimonio dai coniugi. La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza dello scorso 15 ottobre, ha esteso in via analogica all’assegno di […]

Divorzio: di nuovo addio al tenore di vita

Divorzio: di nuovo addio al tenore di vita

Il mero divario reddituale e l’elevato tenore di vita mantenuto in costanza di matrimonio non giustificano il riconoscimento di un assegno di divorzio da parte di un coniuge in favore dell’altro. Ribadendo ed applicando tale principio, la Corte di Cassazione, con una recente ordinanza qui sotto allegata, ha accolto il ricorso di un ex marito […]

Vanno restituite all’ex convivente le somme ricevute per la realizzazione della casa familiare

Vanno restituite all’ex convivente le somme ricevute per la realizzazione della casa familiare

L’ex convivente ha diritto al rimborso delle somme versate all’altro a titolo di concorso alle spese di costruzione della casa familiare se, terminata la convivenza, il conferimento economico non si concretizza nell’acquisto della comproprietà del bene. Nel caso di specie una donna, conclusa la convivenza con l’ex compagno, aveva chiesto al Tribunale di Sassari l’accertamento […]

Assegno di divorzio: l’avanzata età non basta

Assegno di divorzio: l’avanzata età non basta

Ai fini del riconoscimento dell’assegno di divorzio, la sola indicazione dell’età del richiedente non può rappresentare un elemento indiziario dell’impossibilità di reperire una attività lavorativa. È quanto stabilito dal Tribunale di Novara all’esito di un procedimento per la cessazione degli effetti civili del divorzio, nell’ambito del quale la moglie aveva chiesto il riconoscimento di un […]