Download Freewww.bigtheme.net/joomla Joomla Templates Responsive
Nullo il patto di maggiorazione del canone di locazione ad uso non abitativo

Nullo il patto di maggiorazione del canone di locazione ad uso non abitativo

In tema di locazione immobiliare ad uso diverso dall’abitazione, il patto con cui le parti concordino un canone superiore rispetto a quello dichiarato è nullo e, trattandosi di nullità vitiatur sed non vitiat, esso solo patto è nullo a prescindere dall’avvenuta registrazione. La Cassazione è tornata ancora una volta a parlare degli effetti dei patti […]

Il fallimento del comodante comporta l’obbligo di immediata restituzione dell’immobile

Il fallimento del comodante comporta l’obbligo di immediata restituzione dell’immobile

La sopravvenuta dichiarazione di fallimento del soggetto che abbia concluso un contratto di comodato immobiliare a tempo determinato in qualità di comodante costituisce un evento idoneo a determinare l’obbligo del comodatario di restituire immediatamente l’immobile a semplice richiesta della curatela. Con la recente sentenza n. 27938/18, depositata il 31 ottobre scorso, la Corte di Cassazione […]

Non serve la forma scritta per la donazione indiretta

Non serve la forma scritta per la donazione indiretta

Ai fini dell’accoglimento della domanda di revoca di una donazione indiretta, il Giudice può ritenere sussistente la stessa anche in mancanza della forma dell’atto pubblico. Frequentemente nella prassi si ricorre all’istituto della donazione indiretta e di recente la Cassazione, con sentenza n. 27050 dello scorso 25 ottobre, ha statuito il principio anzidetto. Nel caso deciso, […]

La provvigione al mediatore è dovuta anche se non si conclude il preliminare

La provvigione al mediatore è dovuta anche se non si conclude il preliminare

Il diritto del mediatore immobiliare alla provvigione sorge laddove la conclusione dell’affare sia in rapporto causale con l’attività di intermediazione, a prescindere dal nesso eziologico diretto ed esclusivo tra l’attività del mediatore e la conclusione dell’affare. La questione in ordine al momento in cui sorge il diritto alla provvigione del mediatore è una questione sulla […]

Compravendita immobiliare: l’assenza del certificato di agibilità non risolve il contratto

Compravendita immobiliare: l’assenza del certificato di agibilità non risolve il contratto

La mancata consegna del certificato di agibilità in caso di compravendita immobiliare non determina automaticamente la risoluzione del contratto per inadempimento del venditore, dovendo comunque essere verificata in concreto l’importanza e la gravità dell’omissione in relazione al godimento e alla commerciabilità dell’immobile stesso. Detto principio è stato recentemente ribadito dalla Corte di Cassazione. Il caso […]

Casa familiare: il mutuo va pagato da entrambi gli ex coniugi

Casa familiare: il mutuo va pagato da entrambi gli ex coniugi

Le rate del mutuo della casa familiare acquistata in costanza di matrimonio e in regime di comunione legale, se non diversamente stabilito in sede di separazione o divorzio, sono sostenute da entrambi gli ex coniugi nella misura del 50%. È quanto stabilito dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 1072 del 17 gennaio 2018, qui […]

Gli eredi possono convalidare una donazione orale mediante esecuzione volontaria

Gli eredi possono convalidare una donazione orale mediante esecuzione volontaria

La convalida della donazione orale da parte degli eredi del donante esige la volontà di attribuire efficacia all’atto invalido e la conoscenza della causa di invalidità, tuttavia la manifestazione di tale volontà non richiede l’adozione di formule sacramentali ed è implicita nell’esecuzione volontaria della liberalità nulla da parte di chi conosceva la causa invalidante. Lo […]