Download Freewww.bigtheme.net/joomla Joomla Templates Responsive
Separazione: addebito al coniuge che abbandona la casa coniugale

Separazione: addebito al coniuge che abbandona la casa coniugale

Il volontario abbandono del domicilio coniugale è causa di per sé sufficiente di addebito della separazione, in quanto porta all’impossibilità della convivenza, salvo che si provi che esso è stato determinato dal comportamento dell’altro coniuge. La Corte di Cassazione ha recentemente ribadito detto principio in tema di addebito della separazione in una vicenda in cui […]

L’alcolismo è motivo di addebito della separazione

L’alcolismo è motivo di addebito della separazione

La separazione giudiziale va addebitata al coniuge affetto da alcolismo laddove egli sia venuto meno ai doveri di lealtà e di condivisione del progetto di vita in comune, a mezzo di condotte causalmente rilevanti rispetto alla intollerabilità della convivenza, in quanto lesive della fiducia reciproca che deve caratterizzare il vincolo matrimoniale. Lo ha affermato il […]

Il diritto di visita dei nonni non è precluso dalla separazione

Il diritto di visita dei nonni non è precluso dalla separazione

Il diritto degli ascendenti di instaurare e mantenere rapporti significati con i nipoti minorenni, cui corrisponde uno speculare diritto del minore a crescere in famiglia e mantenere rapporti significativi con i parenti, si deve riconoscere, anche in caso di separazione dei genitori, a meno che non sia giudizialmente provata la loro incapacità educativa. Siffatto principio […]

Addebito al marito che si fotografa con un’altra

Addebito al marito che si fotografa con un’altra

L’addebito della separazione a carico del marito può essere fondato sulla produzione fotografica ritraente l’uomo in atteggiamenti intimi con un’altra donna tali da far presumere, secondo l’esperienza comune ed il sentire sociale, l’esistenza tra i due di una relazione extraconiugale. Tale principio è stato affermato dalla Corte di Cassazione, la quale ha dato ragione ad […]

Assegno ai figli: il tenore di vita non deve cambiare

Assegno ai figli: il tenore di vita non deve cambiare

Se, da un lato, a seguito del divorzio la moglie non ha alcun diritto al mantenimento in conformità al tenore di vita goduto in costanza di matrimonio, dall’altro lato, la prole, anche a seguito della crisi coniugale, ha diritto ad essere mantenuta in conformità al tenore di vita mantenuto in precedenza. Tale precisazione è stata […]

Il tradimento sospetto comporta l’addebito della separazione

Il tradimento sospetto comporta l’addebito della separazione

La Corte di Cassazione si è di recente espressa in tema di infedeltà coniugale, affermando che anche il solo sospetto di una relazione extraconiugale, che non si sostanzi concretamente in adulterio, può giustificare l’addebito della separazione. Nel caso all’attenzione della Corte, il Tribunale di Tivoli aveva pronunciato la separazione personale dei coniugi addebitandola al marito […]

Si può chiedere la modifica della separazione in pendenza di divorzio

Si può chiedere la modifica della separazione in pendenza di divorzio

È ammissibile nel corso del giudizio di divorzio la proposizione della domanda di modifica delle condizioni della separazione riguardanti la contribuzione al mantenimento, la cui debenza trova il proprio limite temporale nel passaggio in giudicato della sentenza di divorzio. La Cassazione ha recentemente ribadito detto principio con la sentenza n. 27205 del 23 ottobre scorso […]

L’abbandono del tetto coniugale giustifica l’addebito se è ingiustificato

L’abbandono del tetto coniugale giustifica l’addebito se è ingiustificato

La Corte di Cassazione con una recente ordinanza, qui sotto allegata, è tornata sul tema dell’addebito della separazione per violazione degli obblighi matrimoniali, affermando che l’allontanamento di uno dei coniugi dalla casa familiare costituisce, in difetto di giusta causa, violazione dell’obbligo di convivenza e può giustificare l’addebito della separazione se la parte richiedente prova che […]

Assegno divorzile: conta anche l’addebito della separazione

Assegno divorzile: conta anche l’addebito della separazione

Tra i criteri che il giudice deve valutare per la determinazione dell’assegno divorzile rientra, oltre che la durata del matrimonio, anche l’addebito della separazione in capo a uno dei coniugi per violazione dei doveri coniugali durante la convivenza matrimoniale. È quanto stabilito dalla Corte di Cassazione con una recente ordinanza, qui sotto allegata, con la […]