Download Freewww.bigtheme.net/joomla Joomla Templates Responsive
La ex straniera va mantenuta

La ex straniera va mantenuta

La Corte di Cassazione, con una recentissima ordinanza qui sotto pubblicata, torna ancora una volta sul tema dell’assegno divorzile, evidenziandone la natura perequativa e compensativa, alla luce dei principi sanciti dalla sentenza n. 18287 del 11.07.2018. Nel caso in esame, la Corte d’Appello di Venezia aveva confermato l’assegno divorzile di € 350,00 mensili, disposto dal […]

La casa familiare va assegnata per intero

La casa familiare va assegnata per intero

L’assegnazione della casa familiare ad un genitore comprende automaticamente anche i locali del piano interrato, legati all’unità immobiliare da un vincolo di complementarità funzionale e pertinenziale. La Corte di Cassazione con una recente sentenza ha affermato quanto sopra nell’ambito di un giudizio di divorzio in cui il marito contestava che alla ex moglie potesse essere […]

Il Condominio può agire contro il condomino che diffonde cattivi odori

Il Condominio può agire contro il condomino che diffonde cattivi odori

È stato accolto dal Tribunale di Milano il ricorso di un Condominio che ha agito in nome e per conto di tutti gli inquilini del palazzo affinché fosse ordinato al condomino ristoratore l’attuazione degli accorgimenti necessari volti ad eliminare l’emissione di fumi e gas provenienti dalla attività commerciale gestita da quest’ultimo. In particolare il Condominio […]

L’ex può accedere alla documentazione fiscale del coniuge

L’ex può accedere alla documentazione fiscale del coniuge

È garantito il diritto di accesso ai documenti fiscali del coniuge in pendenza del giudizio di separazione o di divorzio ai fini del puntuale accertamento della situazione economico-patrimoniale; tale esigenza prevale sul diritto di riservatezza in materi adi accesso a documenti “sensibili”. Lo ha precisato il Consiglio di Stato in un caso in cui un […]

Aumenta l’assegno per la ex che ha rinunciato agli studi

Aumenta l’assegno per la ex che ha rinunciato agli studi

Nel quantificare l’assegno di divorzio occorre valutare anche l’apporto fornito dal coniuge richiedente alla formazione del patrimonio comune, cosicché se quest’ultimo ha rinunciato a studiare per accudire i figli ha diritto ad un contributo maggiore. La Corte di Cassazione, con l’ordinanza qui sotto allegata, ha accolto il ricorso di una ex moglie che aveva chiesto […]

La madre non va sanzionata se il figlio non vuole vedere il padre

La madre non va sanzionata se il figlio non vuole vedere il padre

Se il figlio decide autonomamente di non intrattenere rapporti con il padre, senza condizionamenti della madre, quest’ultima non ne ha colpa e non possono pertanto essere pronunciati nei suoi confronti provvedimenti sanzionatori. Pronunciandosi in questo senso, la Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso di un padre che, nell’ambito di un procedimento per separazione personale […]

La ex fa la colf? Le è dovuto l’assegno di divorzio

La ex fa la colf? Le è dovuto l’assegno di divorzio

Ha diritto all’assegno di divorzio la ex moglie che svolge attività di collaboratrice domestica in maniera irregolare e discontinua, che non le garantisce una capacità economica sufficiente e dignitosa. La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza dello scorso 15 ottobre, ha rigettato il ricorso di un uomo che aveva chiesto la revoca dell’assegno di divorzio […]

Addio al tenore di vita anche per l’assegno di separazione

Addio al tenore di vita anche per l’assegno di separazione

Sulla scia di quanto già previsto per l’assegno di divorzio, anche per la quantificazione dell’assegno di mantenimento riconosciuto in sede di separazione non rileva più il tenore di vita goduto in costanza di matrimonio dai coniugi. La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza dello scorso 15 ottobre, ha esteso in via analogica all’assegno di […]

Divorzio: di nuovo addio al tenore di vita

Divorzio: di nuovo addio al tenore di vita

Il mero divario reddituale e l’elevato tenore di vita mantenuto in costanza di matrimonio non giustificano il riconoscimento di un assegno di divorzio da parte di un coniuge in favore dell’altro. Ribadendo ed applicando tale principio, la Corte di Cassazione, con una recente ordinanza qui sotto allegata, ha accolto il ricorso di un ex marito […]