Download Freewww.bigtheme.net/joomla Joomla Templates Responsive
Il decreto ingiuntivo contro i condomini morosi non è obbligatorio

Il decreto ingiuntivo contro i condomini morosi non è obbligatorio

L’amministratore condominiale che non può pagare il premio per l’assicurazione dell’edificio condominiale perché le casse sono vuote è esonerato da responsabilità se ha provveduto a mettere in mora per iscritto i condomini morosi. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione precisando che non è necessario che egli faccia ricorso al giudice contro gli inadempienti per […]

Fondo patrimoniale: se manca la copia dell’atto di matrimonio il creditore può pignorare l’immobile

Fondo patrimoniale: se manca la copia dell’atto di matrimonio il creditore può pignorare l’immobile

Fondo patrimoniale: se manca la copia dell’atto di matrimonio il creditore può pignorare l’immobile L’esibizione in giudizio dell’atto di matrimonio recante l’annotazione della costituzione del fondo patrimoniale costituisce necessario adempimento dell’onere processuale della prova in giudizio. In mancanza il creditore può procedere al pignoramento della casa Ai sensi dell’art. 162 c.c., infatti il fondo patrimoniale […]

Decreto ingiuntivo revocato in assenza di mediazione

Decreto ingiuntivo revocato in assenza di mediazione

L’atto di opposizione a decreto ingiuntivo non costituisce l’esercizio di un’azione né un’iniziativa processuale autonoma, ma la reazione difensiva all’impulso procedimentale altrui. Nel procedimento di opposizione a decreto ingiuntivo, l’onere di promuovere la mediazione e, quindi, l’interesse ad evitare la declaratoria di improcedibilità spetta al convenuto opposto, ossia l’unico soggetto che propone la “domanda giudiziale” […]

Recupero crediti: il decreto ingiuntivo

Il decreto ingiuntivo è il provvedimento attraverso il quale il giudice competente, su ricorso del titolare di un credito certo, liquido ed esigibile, fondato su prova scritta, ingiunge al debitore di adempiere l’obbligazione (pagare una determinata somma o consegnare una determinata quantità di cose, ecc.), entro il termine di quaranta giorni dalla notifica, avvertendolo che […]

L’onere di attivare il procedimento di mediazione grava sul creditore opposto: il Tribunale di Firenze smentisce la Cassazione

Con l’ordinanza 15.01.2016 il Tribunale di Firenze ha statuito che, nel procedimento d’ingiunzione riguardante materie per le quali la mediazione è obbligatoria, dopo che il debitore opponente ha proposto opposizione e dopo che sono state emesse le ordinanze relative alla provvisoria esecutorietà del decreto, l’onere di attivare la procedura di mediazione grava, a pena d’improcedibilità […]

Se il coniuge non paga l’assegno di mantenimento, ora paga lo Stato

Finalmente è diventato operativo il fondo per il coniuge in stato di bisogno (l. n. 208/2015) che prevede un contributo da parte dello Stato a compensazione del mancato pagamento dell’assegno di mantenimento disposto dall’autorità giudiziaria in sede di separazione. Il 14 gennaio scorso infatti è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto attuativo del Ministero […]