Download Freewww.bigtheme.net/joomla Joomla Templates Responsive
Un bene è condominiale se è strumentale all’intero edificio

Un bene è condominiale se è strumentale all’intero edificio

La natura condominiale di un manufatto sussiste qualora sia riscontrabile una relazione di strumentalità tra lo stesso ed il palazzo nel suo complesso, non già facendo riferimento all’atto di acquisto. Lo ha recentemente stabilito la Corte di Cassazione in un caso originato dall’azione promossa da una società, proprietaria di un locale commerciale, che aveva convenuto […]

Danni da infiltrazioni: è responsabile anche il condomino

Danni da infiltrazioni: è responsabile anche il condomino

Risponde del danno cagionato da infiltrazioni d’acqua provenienti dal tetto non solo il Condominio ma anche lo stesso proprietario dell’appartamento sovrastante a quello del danneggiato che non abbia provveduto alla doverosa manutenzione ordinaria del proprio immobile, non impedendo così la penetrazione dell’acqua. La Corte di Cassazione ha espresso detto principio in un caso in cui […]

Condominio: per l’avviso di convocazione all’assemblea non serve la compiuta giacenza in posta

Condominio: per l’avviso di convocazione all’assemblea non serve la compiuta giacenza in posta

Nel caso in cui l’avviso di convocazione all’assemblea condominiale sia inviato a mezzo lettera raccomandata, non consegnata per l’assenza del condomino, la conoscenza dell’atto coincide con il rilascio da parte dell’agente postale del relativo avviso di giacenza del plico presso l’ufficio postale e non già da altri momenti successivi, quali il ritiro della lettera ovvero […]

Spese condominiali: l’acquirente non risponde oltre il biennio antecedente

Spese condominiali: l’acquirente non risponde oltre il biennio antecedente

È nulla la deliberazione assembleare che, in violazione del criterio legale di imputazione, ponga a carico dell’acquirente l’immobile le spese condominiali oltre il biennio antecedente l’acquisto. Detto principio è stato recentemente espresso dal Tribunale di Parma, decidendo in merito al ricorso presentato dal proprietario di un immobile acquistato nel giugno del 2011, il quale aveva impugnato […]

Il decreto ingiuntivo contro i condomini morosi non è obbligatorio

Il decreto ingiuntivo contro i condomini morosi non è obbligatorio

L’amministratore condominiale che non può pagare il premio per l’assicurazione dell’edificio condominiale perché le casse sono vuote è esonerato da responsabilità se ha provveduto a mettere in mora per iscritto i condomini morosi. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione precisando che non è necessario che egli faccia ricorso al giudice contro gli inadempienti per […]

Condominio: non si può impedire l’accesso all’androne e al terrazzo

Condominio: non si può impedire l’accesso all’androne e al terrazzo

Il singolo condomino deve poter accedere ai beni del condominio quali, ad esempio, i locali dove si trovano i contatori o il terrazzo con la sua antenna, trattandosi di parti dell’edificio destinate ad uso comune, dal cui godimento non può essere escluso. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 23300/2017 qui sotto […]

Spese straordinarie nel condominio: paga il venditore proprietario al momento dell’approvazione dei lavori

Spese straordinarie nel condominio: paga il venditore proprietario al momento dell’approvazione dei lavori

È  responsabile della corresponsione delle spese di condominio per manutenzione straordinaria la persona che era proprietaria al momento dell’approvazione delle stesse, non rilevando la circostanza che questa abbia venduto la propria abitazione prima dell’assemblea di ripartizione delle suddette spese. È quanto ha stabilito la Suprema Corte con la sentenza n. 15547/2017, qui sotto allegata. Un […]